Home 2020-04-27T12:20:09+02:00

Ringraziando tutte le artiste e gli artisti che hanno partecipato alla prima Open Call, 

Casa Capra e la Giuria è lieta di annunciare:

Francesca Lucchitta vincitrice con il progetto Chei del Fouc.

Viene aggiudicata inoltre una menzione speciale a:

Marco Emmanuele con il progetto Drawing Machine

FRANCESCA LUCCHITTA

Amsterdam, 1993

Per la validità concettuale del progetto che muove dall’utilizzo dell’escamotage della fictional community come sperimentazione antropologica, coerente dunque con le più recenti riscoperte delle teorizzazioni sulla materia (quali il concetto chiave di “Speculative Fabulation”) e sperimentazioni sociologico-narrative annesse.
A livello progettuale per l’utilizzo dello spazio come luogo di restituzione di un’esperienza pregressa e esterna (intesa come collocata in un ambiente aperto) e la possibilità di aprire e attivare la mostra tramite incontri multidisciplinari.

MARCO EMMANUELE

Roma, 1986

Per la buona natura di adattamento del progetto a site- specific, tenente conto della natura dello spazio di Casa Capra e delle sue caratteristiche strutturali.
Per l’utilizzo dello spazio come “studio d’artista” e in generale di “laboratorio attivo”, prima dell’opening, durante e dopo, esplicitando e rafforzando la riflessione sul concetto di “influenza collettiva” da cui prende forma il lavoro.